Nuove specifiche di Mandriva 2009 Spring

January 2, 2009

 

 


Vediamo insieme le novità e miglioramenti pianificati nelle nuove specifiche della release in sviluppo, Mandriva 2009 Spring.

Il team di sviluppo Mandriva ha finalmente pubblicato le nuove specifiche della release Mandriva 2009.1, adesso in fase di sviluppo, che verà rilasciata ad Aprile. Vediamo insieme le nuove funzionalità e miglioramenti più interessanti. Tra gli altri, ci saranno:

  • CUORE DELLA DISTRIBUZIONE

* rimozione dei vecchi kernel dopo l’aggiornamento, per avere un sistema più pulito e per non riempire di voci il menu di avvio. Questa funzionalità verrà proposta da MandrivaUpdate

* migliore gestione dei dkms (moduli pre-compilati necessari per driver di terze parti), permettendo di usare i vecchi pacchetti DKMS invece di ricompilarli, se compatibili

* migliore supporto alla virtualizzazione, supportando KVM e includendo gli strumenti virt-manager

* supporto ipv6

* riduzione del tempo di avvio, grazie a un controllo delle aree che possono essere migliorate

* redesign dei tool di sicurezza, migliorando la gestione globale, l’affidabilità e l’integrazione nel sistema

* migliore gestione degli orfani e integrazione nell’interfaccia

* gestione dei mirror basata sulla localizzazione geografica (facendo uso di una mappa)

* account guest (ospite) creato in automatico, con privilegi ridotti e il contenuto dell’account guest che viene rimosso al logout

  • STRUMENTI MANDRIVA

* rimozione di hdlist dentro l’installer, permettendo la riduzione del download necessario da rete per l’installazione e la condivisione di più codice con urpmi/rpmdrake

* nuovo design per l’installer

* aggiornamento del profilo hardware dell’installer, installando solo i pacchetti necessari per specifiche configurazioni hardware

* mostra le note di release durante l’installazione

* strumento per salvare le immagini ISO su penna USB, permettendo di usare la distro da penna USB

* miglioramento degli strumenti di migrazione da Windows (migrazione delle e-mail, gestione dual boot)

* live upgrade, che permette di passare automaticamente alle release successive

* revisione e miglioramento dell’interfaccia dei drakxtools

* riduzione della memoria d’uso necessaria per gli strumenti di rete (netapplet e networkcenter)

* miglior supporto hardware per le penne USB 3G

* configurazione più facile delle password wifi

* creazione e la gestione delle partizioni ext4 (anche nella fase d’installazione)

* migliore velocità di avvio di rpmdrake

* informazioni sulla popolarità dei pacchetti (in rpmdrake)

* configurazione dei media in urpmi automatica in tutti i prodotti (scegliendo in base all’edizione)

* opzioni sulla frequenza di aggiornamento, permettendo di pianificare gli aggiornamenti

* scoperta automatica da parte di urpmi di repository locali

* introduzione di una interfaccia in Dolphin e Nautilus per accedere/ripristinare i backup di draksnapshot

* rimozione dei draktools obsoleti e non più mantenuti

* vari miglioramenti a Mandriva One (migliore velocità di avvio, rimozione pacchetti non necessari al momento dell’installazione, impostazione della lingua in base al fuso orario-uso mappa)

* migliore gestione del sistema di stampa nella One (usando un’icona nel MCC per installare i pacchetti di stampa o richiedere l’installazione in un momento successivo all’installazione del sistema)

* integrazione di policykit negli strumenti Mandriva (miglior sicurezza, configurazione più facile e più fine)

  • AMBIENTI DESKTOP

* migliore integrazione di Ark in KDE

* Krandr più integrato in KDE 4

* inserire Codeina in Dragonplayer e farlo il lettore predefinito per KDE 4, permettendo di vedere facilmente video che necessitano di codec particolari

* migliorare il supporto bluetooth in Gnome

* miglioramenti grafici in Mandriva Gnome, aggiungendo un menu per smontare con un clic destro le voci rimovibili in Places (gnome-panel)

* migliore gestione dei mirror, rimuovendo quelli obsoleti, aggiungendone di nuovi e pulendo la lista dei mirror

Se vuoi leggere l’intero documento delle specifiche, puoi avere maggiori info qui, compreso lo stato di implementazione:

http://wiki.mandriva.com/it/2009.1_Sviluppo#Specifiche_tecniche

 

Testo di Killer1987
Copyright © 2010 MIB Mandriva International Backports
Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 3.0 United States License.