Mandriva Linux 2009 Spring Release Tour

Mandriva logo

Mandriva Linux 2009 Spring è uno dei desktop Linux più pionieristici e di facile utilizzo mai usciti di Mandriva Linux, il leader nell'innovazione.

Scopri con Noi, in un'avvincente viaggio multimediale, quali sono le caratteristiche principali della nuova Distro!

 

 

Il desktop di default è KDE 4.2.

Questa nuova importante release di KDE, migliora ulteriormente l'esperienza desktop KDE.
Altre importanti nuove versioni di software includono GNOME 2.26, OpenOffice.org 3.0, e Mozilla Firefox 3.
Il kernel Linux è la versione 2.6.29.

Come sempre, Mandriva Linux 2009 Spring non è seconda a nessuno in quanto a compatibilità hardware.
Come i sistemi tradizionali, vanta un eccellente supporto per una vasta gamma di netbooks, compresi tutti modelli attualmente disponibili di Asus Eee PC, Acer Aspire One, MSI Wind, ed altri.

È possibile scaricare Mandriva Linux 2009 Spring One Live CD o Free DVD da qui, oppure acquistare la boxed PowerPack edition o sottoscrivere l'abbonamento per l'edizione commerciale Powerpack dal Mandriva Store.


Software nuovo ed aggiornato

Nuovo tema e grafica

Mandriva Linux 2009 Spring è fornito con 4 diversi nuovi temi grafici: Free, One, Powerpack e Flash.
Il tema verrà installato in base all'edizione di Mandriva che si sta utilizzando, ma se lo si desidera è possibile usare altri temi installando il corrispondente mandriva-theme-"flavour_name".

Con GNOME lo sfondo cambia a seconda delle ore del giorno: osservando attentamente si potranno notare alcuni leggeri cambiamenti che diverranno visibili poco a poco.

Il salvaschermo di Mandriva Linux 2009 Spring mostra una presentazione di vari paesaggi del mondo: il nostro pianeta è bello, ti invitiamo a fare quanto possibile per proteggerlo.




Boot theme Free Tema Free Tema Flash,
versione mattino


Tema Flash
versione notte
Tema PowerPack Tema One
versione mezzogiorno
Tema One
versione notte
Screensaver default di KDE Altra immagine screensaver



KDE 4.2

Mandriva Linux 2009 Spring include KDE 4.2.2 come desktop di default.
Dopo alcuni anni di sviluppo, KDE 4 è la release più affermata del Linux Desktop Environment più diffuso.
Le sue nuove funzionalità sono troppo numerose per poter essere illustrate approfonditamente, ma le principali includono:

  • Plasma, il nuovo desktop framework, in cui ogni entità desktop - icone, cartelle, applicazioni, pannello, menu di avvio - sono sotto forma di speciali widget chiamati plasmoidi, che danno una flessibilità senza precedenti.
  • Il ritorno della possibilità di collocare file e cartelle ovunque sul desktop, grazie alla nuova “Vista Cartelle”, abilitato di default.
  • Il nuovo multimedia framework, Phonon, offre sofisticate funzionalità multimediali per tutte le applicazioni di KDE
  • Supporto per effetti visivi avanzati nel window manager di KDE. Gli effetti Desktop 3D sono attivati in configurazione predefinita sui computer che sono in grado di gestirli.
  • Il browser web Konqueror migliora il supporto per la grafica vettoriale ottenendo sensibili miglioramenti delle prestazioni.
  • Il client di posta elettronica Kmail contiene numerosi miglioramenti soprattutto per quanto riguarda le prestazioni, supporto IMAP e mailing-list.
  • Digikam,l'applicazione per la gestione delle foto è disponibile nella sua ultima versione stabile (0.10.0), la prima ad essere progettata per KDE4.
    Questa versione porta anche molte nuove funzioni come l'anteprima di file video e audio utilizzando l'interfaccia di KDE4 Phonon; file di database possono essere memorizzati in una directory personale.
    Maggiori informazioni sono disponibili sulla homepage di Digikam
  • Molte applicazioni aggiornate, compreso il file manager Dolphin, visualizzatore di documenti Okular, e il lettore multimediale Dragon Player, che ora ha il supporto Codeina, il che significa che quando il player non dispone del codec appare una finestra di dialogo per scaricare e installare automaticamente i codec mancanti.
  • L'infrastruttura Nepomuk permette di etichettare i file ed assegnare delle preferenze. Questo in ogni applicazione KDE .
  • PowerDevil gestisce laptop e dispositivi mobili con un sistema moderno e non invasivo.
  • YAWP, la nuova applet meteo per KDE che mostra le previsioni per la tua località per i successivi 5 giorni e anche le ultime immagini del satellite. Si può vedere in azione nel primo dei successivi screenshots.
    In alternativa, può anche essere inserita nel pannello.
  • Con il KDE vengono fornite le ultime librerie Qt 4.5, che apportano notevoli miglioramenti nelle prestazioni.

Ampia documentazione su KDE 4 è reperibile sul sito web di KDE.
Vedere anche l'annuncio per il rilascio di KDE 4.2 e la guida visuale KDE 4.2.

Mandriva 2009.1
Desktop di default
Mandriva 2009.1
Effetti Kwin
Mandriva 2009.1
Effetti KWin Cover Switcher
KDE Dolphin
File Manager/Browser
Amarok music player Digikam photo manager
Supporto Codeina
in Dragon Player
Dragon Player
media player

Programma dI
masterizzazione K3B

 

GNOME 2.26

Mandriva non è meno pronta nel portare le ultime e migliori versioni di altri principali free software per l'ambiente desktop GNOME.
Mandriva Linux propone il più recente e più grande rilascio di GNOME, la release 2.26.
Proseguendo la propria tradizione, GNOME 2 rilascia regolarmente solidi aggiornamenti.
I principali miglioramenti in GNOME 2.26 includono:

  • Nautilus, il file manager di GNOME, ora utilizza di default la modalità browser per una navigazione più semplice. Più informazioni in Mandriva 2009 Spring Release Notes
  • Il CD / DVD Creator è stato sostituito da una completa applicazione di masterizzazione, Brasero.
  • La suite e-mail and groupware Evolution adesso può importare le cartelle personali di Microsoft Outlook e supporta il protocollo Exchange MAPI
    (Installare il pacchetto evolution-mapi per aggiungere questa funzionalità).
  • Epiphany il browser web di GNOME, aggiunge la nuova funzione di una migliore posizione della barra, simile alla famosa Awesome Bar di Firefox 3.0.
  • Totem, il media player di GNOME può riprodurre il contenuto su protocollo UPnP / DLNA ed è stato migliorato con plugin per il download dei sottotitoli.
  • Nuovi effetti visivi, come i pannelli scorrevoli in entrata e in uscita a login e logout, dissolvenza incrociata e sfondi desktop.
  • L'applet per il volume è stata rielaborata per includere PulseAudio, il passaggio tra le varie schede audio e la gestione dei livelli di volume per le applicazioni non è mai stato così facile.

Altre informationi sulle nuove caratteristiche di GNOME in GNOME 2.26 Release Notes.

Default desktop
GNOME
Programma dI
masterizzazioneBrasero
Il nuovo mixer
volume di GNOME
Nautilus usa la modalità
browser di default
Epiphany Awesome Bar Photo manager F-Spot
ed Ekiga VoIP

 

LXDE

A partire da Mandriva Linux 2009, LXDE è la scelta ideale per desktop di fascia bassa, soprattutto netbooks. LXDE è un ambiente moderno leggero progettato per fornire una moderna esperienza sui desktop hardware meno potenti, con un occhio di riguardo per il suo utilizzo su sistemi netbook, per cui è l'ideale.

LXDE è un desktop veloce ed accattivante, con pannello e menu di avvio tradizionali, una piena configurazione delle applicazione, un file manager (PCMan File Manager), task manager, tool di configurazione del display, visualizzatore di immagini, applicazioni notepad, applicazioni per la gestione e l'archiviazione.
L'installazione di LXDE su Mandriva Linux 2009 Spring è facile, basta installare il pacchetto task-lxde.

Per maggiori informazioni su LXDE, consultare il sito ufficiale, e soprattutto la pagina di Mandriva sul wiki LXDE.

Ddefault desktop
LXDE
PCMan File Manager
e GpicView
Tool di configurazione
display LXDE

 

XFCE 4.6

E' disponibile l'ultima versione di XFCE, un ambiente desktop leggero ma potente.

XFCE 4.6 presenta una nuova configurazione del backend, un nuovo gestore di impostazioni, un nuovo mixer audio, un powermanager per i portatili, e diverse consistenti migliorie per quanto riguarda la gestione della sessione e il resto dei componenti fondamentali di Xfce.
Ulteriori informazioni possono essere trovate in XFCE 4.6 visual tour
Installare XFCE su Mandriva Linux 2009 Spring è facile, basta installare il pacchetto task-xfce.

Verrà inoltre rilasciato un liveCD a cui ha partecipato la comunità con ambiente XFCE poco dopo l'uscita di Mandriva 2009 Spring.

Per maggiori informazioni consultare la pagina dedicata al progetto XfceLive .

Desktop XFCE File manager
XFCE Thunar
Il nuovo desktop
menuXFCE
Il nuovo mixer
audio XFCE
Il nuovo centrodi
controllo XFCE
Le nuove
opzioni di logout


Mozilla Firefox 3

Il web browser di default di Mandriva Linux, Mozilla Firefox, è stato aggiornato alla versione 3.0 (3.0.8 al momento del rilascio, ma i frequenti aggiornamenti di Firefox saranno resi disponibili come aggiornamenti ufficiali per tutta la durata di Mandriva Linux 2009) .

Le principali nuove funzioni nella versione 3.0 comprendono la Smart Location Bar, il miglioramento delle prestazioni e una riduzione del consumo di memoria, aggiunta dei bookmark con un solo click, password manager, e l'incremento delle funzioni di sicurezza.

Maggiori informazioni sulle caratteristiche di Mozilla Firefox 3.0 al sito ufficiale.

Firefox Awesome bar Addons manager
di Firefox

 

OpenOffice.org 3

Mandriva Linux 2009 Spring è equipaggiato di una nuova importante release della suite per ufficio open source per eccellenza, OpenOffice.org.

Principali caratteristiche di OpenOffice.org 3.0.1:

  • supporto ODF
  • Filtri di importazione per Microsoft Office 2007
  • Nuovo strumento formule per Calc
  • Collaborazione nella modifica dei fogli di calcolo
  • Visualizzazione di più pagine in Writer
  • Tabelle native in Impress

Maggiori informazioni sulle nuove caratteristiche di OpenOffice.org 3 sul sito ufficiale. I pacchetti della pre-release di Mandriva sono basati sul progetto Go-OO, che aggiunge alcuni miglioramenti. Alcune delle estensioni più richieste di OpenOffice.org sono impacchettate di default in Mandriva: Presenter, wiki publisher and PDF Import.

Supporto Microsoft
Office 2007
Presenter OpenOffice.org Estensioni OpenOffice.org

 

Sugar Desktop

E' disponibile in Mandriva 2009.1 anche Sugar, l'innovativo desktop progettato per OLPC project.
E' sufficiente installare il metapacchetto task-sugar e l'ambiente Sugar sarà disponibile al login nel display manager.

Sugar desktop Music creation
Integrazione Wikipedia Word processing

 

Altri aggiornamenti importanti

Altri importanti aggiornamenti software in Mandriva Linux 2009 Spring:

  • Con le nuove Qt4.5 è incluso QGtkStyle, che permetterà le vostre applicazioni KDE4 e Qt4 senza soluzione di continuità in un ambiente basato su GTK, come Gnome o Xfce.È disponibile anche come stile nel centro di controllo di KDE, in modo che gli utenti KDE4 possano utilizzare i numerosi stili GTK disponibili in KDE4. Per poterlo fare occorre installare gtk-qt-engine. Nel centro di controllo di KDE apparirà una tab aggiuntiva per modificare l'aspetto delle applicazioni GTK. Non selezionare "Usa il mio GTK Style", ma piuttosto "usa un altro stile", quindi andare alla scheda Stile nel centro di controllo e selezionare come widget style GTK +.
  • E' disponibile il player audio Songbird.
    Questo lettore musicale basato sulla tecnologia Mozilla si prefigge di diventare il media player di Firefox.Esso comprende molte caratteristiche, come: l'importazione di media dal vostro lettore musicale, smart playlist, un browser web integrato, il supporto alle immagini dell'album, la possibilità di visualizzare i prossimi eventi nella tua zona che riguadano gli artisti nella tua libreria.
    Come per Firefox, nuove caratteristiche possono essere aggiunte tramite addon.
  • Il pacchetto software di virtualizzazione x86 VirtualBox è stato aggiornato alla versione 2,2, che offre molte nuove caratteristiche come: migliore supporto a 64-bit, l'accelerazione 3D per le macchine guest, più facile la creazione di reti su Linux, completo supporto VMDK/VHD (Immagini VMWare) compresi snapshots, e supporto per il nuovo formato open di virtualizzazione.
  • Phoronix Test Suite, la più completa piattaforma per test e analisi comparative disponibile per il sistema operativo Linux è disponibile anche in Mandriva 2009 Spring.
    Il benchmark del vostro sistema Linux non è mai stato così facile.Phoronix consente di valutare tutti i componenti del sistema dalla grafica al filesystem.L'ultima versione inclusa in Mandriva 2009 Spring fornisce una interfaccia grafica semplice da utilizzare per eseguire i vari test e benchmark.
  • Wine 1.1.17 è incluso in Mandriva 2009 Spring.
    Questa release porta con sè molte correzioni e miglioramenti rispetto alla versione precedente di Mandriva 2009, come un migliore supporto 64bit e supporto PulseAudio per l'uscita del audio.
    La versione più recente di wine sarà sempre disponibile regolarmente nei repository /main/backports.
  • Nella 2009 Spring, i cluster packages (cman, rgmanager ecc.) sono ora disponibili in /main, assieme a clvmd e l'utility GFS user-space, il che significa che è ora possibile eseguire GFS su Mandriva con solo i pacchetti da /main. System-config-cluster è disponibile in /contrib.
Songbird music player Extend Songbird with addons Qt Creator main page
Qt Creator editor Phoronix Test Suite 1.8 Pulseaudio support in Wine

Miglioramento delle prestazioni di avvio

Abbiamo lavorato sodo su Mandriva Linux 2009 per migliorare le prestazioni di avvio.

La velocità di avvio dovrebbe essere migliorata del 25% o più nella maggior parte dei sistemi.

Anche lo spegnimento, l'ibernazione, la sospensione e i riavvio sono più veloci.

Per saperne di più sui dettagli di come sono stati ottenuti questi miglioramenti: qui.

Netbook friendly

Quando è stata rilasciata Mandriva Linux 2008, un piccolo computer stava causando un po' di "agitazione" nel mondo PC - l'originale Asus Eee PC.
Già Mandriva 2008 Spring è stata adattata per essere Eee-friendly, la prima distribuzione ad integrare uno stile raffinato per il piccolo sistema.
Ora che l'Eee originale ha dato vita a tutta una famiglia di modelli Eee e ispirato una serie di netbooks di altri produttori, Mandriva Linux 2009 continua a tenere il passo.

2009 Spring ha il pieno supporto hardware per tutti i modelli di Eee attualmente disponibili. Abbiamo lavorato assieme alla comunità di utenti Mandriva Eee durante la fase di sviluppo del 2009.

E' stato utilizzato l'originale Eee come una delle principali macchine di prova per testare prestazioni ed usabilità, per assicurare un avvio di Mandriva Linux 2009 su Eee veloce, rapido e completamente utilizzabile.

Tutti gli strumenti di configurazione Mandriva sono stati testati e, se necessario, ottimizzati per funzionare bene a bassa risoluzione sui comuni schermi dei netbooks, e sono state anche ottimizzate alcune applicazioni di terze parti.

Come già detto in precedenza, è stato incluso nei repository Mandriva Linux 2009 il leggero desktop LXDE per andare incontro agli utenti netbook .

Le nuove ISO ibride e Mandriva Seed, lo strumento per copiarle facilmente su USB rendono estremamente semplice l'installazione su queste macchine.
Oltre che con gli EeePC, Mandriva Linux 2009 possiede un eccellente compatibilità out-of-the-box con tutti gli altri popolari netbooks, come l'Acer Aspire One, MSI Wind ed altri.
Mandriva Linux 2009 può diventare il nuovo migliore amico per chi possiede un netbook !

 

Miglioramenti per strumenti e applicazioni di Mandriva

Nuovo MSEC Mandriva Security Framework

L'infrastruttura di sicurezza di Mandriva MSEC è stata notevolmente migliorata con una nuova interfaccia utente, un sistema basato su plug in che consente agli utenti di ampliare facilmente MSEC, e con il supporto ad AppArmor.

MSEC è stato progettato per controllare e gestire la sicurezza del sistema (le autorizzazioni di rete, di sistema, impostazioni di default e critiche applicazioni di rete).

E' stato inizialmente introdotto in Mandrake 8, essendo una delle prime utility di sicurezza del sistema nel suo genere.

Questa versione supporta inoltre notifiche alll'utente quando un sistema di controllo è stato eseguito.

Sono previste molte altre migliorie, quindi si consiglia di tenersi aggiornati sulle prossime novità.

Migliorati gli strumenti di rete Mandriva

Gli strumenti di rete Mandriva strumenti sono stati oggetto di interessanti miglioramenti, come un migliore supporto 3G, ridotto consumo di memoria, possibilità di modificare le impostazioni di rete globali (supporto IPv6, il protocollo TCP window scaling), il supporto per bridging ATM per PPPoE per modem USB xDSL, il supporto NFS in Mandriva Personal Firewall ( drakfirewall).

Mandriva Linux Spring è anche una delle prime distribuzioni a fornire il supporto direttamente nei suoi strumenti di rete di strumenti per il nuovo Linux Central Regulatory Domain Agent.
Linux CRDA è conforme alle normative per i driver wireless.

Nuove funzionalità di installazione

L'installer di Mandriva acquista alcune nuove funzionalità:

Un nuovo modulo è stato aggiunto in syslinux: HDT (Hardware Detection Tool).
Questo modulo è disponibile dal menu di installazione.
Selezionandolo dal menu sarà possibile visualizzare informazioni hardware a basso livello per i componenti di un sistema compatibile x86.

Con Mandriva 2009 Spring, gli utenti possono controllare i contenuti di una partizione sia con DrakX installer che con il partizionatore diskdrake per assicurarsi di non avere lasciato importanti documenti nella partizione al momento di formattarla.

Il supporto Ext4 è disponibile, ed è possibile installare Mandriva 2009 Spring direttamente su partizioni ext4.

L'applicazione partizionatore di Mandriva ora gestisce partizioni maggiori di 1 terabyte.

traduzione di rugyada
Copyright © 2010 MIB Mandriva International Backports
Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 3.0 United States License.