aggiornamento a mandriva spring 2010.1

Discussioni e feedback su pacchetti e repository MIB
Post Reply
User avatar
moor
Nuovo utente
Nuovo utente
Posts: 3
Joined: 21 March 2010, 9:36
OpenMandriva: 2010

aggiornamento a mandriva spring 2010.1

Post by moor »

ho installato e uso ormai da qualche mese la mandriva gnome x64 scaricata dal sito MIB.
oggi anziché i consueti aggiornamenti, il sistema mi propone l'aggiornamento alla versione 2010.1: avviata la procedura di passaggio di versione il sistema mi chiede se voglio aggiornare alla mandriva free o a quella powerpack........ (e a questo punto mi blocco).
E' meglio che aggiorni alla nuova versione? Però se selezione l'aggiornamento alla mandriva free cosa succede al mio sistema a 64 bit in versione MIB?

User avatar
rugyada
Amministratore
Amministratore
Posts: 1542
Joined: 14 July 2008, 22:58
ROSA: ROSA.Fresh R8 64bit
OpenMandriva: OMLx 4.1 64bit
Kernel: kernel-relea current
Desktop: KDE tutta la vita
country: Italy

Re: aggiornamento a mandriva spring 2010.1

Post by rugyada »

Se fai una veloce ricerca trovi parecchi post/commenti di utenti che hanno dovuto reinstallare dopo un upgrade di versione.
Che noi al MIB continuiamo a sconsigliare vivamente.

Ma non solo sul nostro forum.
Giusto poco fa mi è capitato di leggere l'ennesimo thread su questo problema, Vedi qui.

Invece uno dei pochi che ho letto andato a buon fine (per ora, ma gli auguro sinceramente anche in seguito) è quello di scay

Insomma, vedi tu. :roll:

Spero per te che in fase di partizionamento almeno tu abbia fatto una /home separata dalla root.
Se così non fosse ti consiglio di salvare prima la tua home altrove per il non-si-sa-mai.
Image
ciauu ciauu, ruru

MIB... e le stelle stanno a guardare.
«I grandi spiriti hanno sempre incontrato violenta opposizione da parte delle menti mediocri.»
(Albert Einstein)

User avatar
bright77
Utente
Utente
Posts: 187
Joined: 27 April 2009, 20:38
OpenMandriva: 2010.0
Kernel: 2.6.33.2nrj
Desktop: KDE4.3.5

Re: aggiornamento a mandriva spring 2010.1

Post by bright77 »

Per esperienza personale, l'aggiornamento "a caldo" da una versione a quella successiva richiede molto tempo e va "quasi sempre" bene. Invece, una nuova installazione da DVD richiede meno di 20 minuti e si ottiene un sistema stabile.
Inoltre, un paio di settimane fa, ho letto di un utente che si è trovato in difficoltà perché durante l'aggiornamento dalla 2010.0 alcuni pacchetti erano rimasti vecchi causando conflitti e malfunzionamenti all'interfaccia grafica.

Il mio suggerimento è, se hai almeno 12Gb disponibili per una nuova partizione radice, di fare una nuova installazione senza cancellare la precedente. Puoi usare la stessa partizione /home, così i tuoi file personali sono subito disponibili.
Ricordati di configurare i repository!

Oh rugyada mi ha preceduto, non me ne voglia ma ormai ho scritto.
Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza
------------------
AMD PhenomII 945 su GA-790XTA-UD4, ATI RadeonHD 4670, PVR-250

User avatar
rugyada
Amministratore
Amministratore
Posts: 1542
Joined: 14 July 2008, 22:58
ROSA: ROSA.Fresh R8 64bit
OpenMandriva: OMLx 4.1 64bit
Kernel: kernel-relea current
Desktop: KDE tutta la vita
country: Italy

Re: aggiornamento a mandriva spring 2010.1

Post by rugyada »

@bright77
Ma figurati.

Solo, su una cosa di quanto hai scritto mi permetto di attirare l'attenzione: il
"quasi sempre"
:P
Image
ciauu ciauu, ruru

MIB... e le stelle stanno a guardare.
«I grandi spiriti hanno sempre incontrato violenta opposizione da parte delle menti mediocri.»
(Albert Einstein)

Post Reply