Mandriva licenzia: L’inizio della fine?

Mandriva manda a casa molti programmatori di lungo corso
Cosi’ quello che temevamo sta per avverarsi ?
E’ la fine, oppure sara’ l’inizio di una nuova era ?
E’ da qualche mese che ne avevamo sentore, noi tutti del MIB Team…

Noi speriamo vivamente di no, ma, tanti segni nefasti lo portano a temere:

Io, e tutti gli altri ne discutiamo dall’uscita della 2009.0:
La distribuzione e’ la piu’ bacata, e peggio aggiornata, che Mandriva abbia mai realizzato.

Ne discutiamo per l’assurdo modo di compilare i programmi degli ultimi tempi:
realizzare alcuni componenti critici facenti parti del core con il vecchio gcc, per me era una cosa inconcepibile, ma e’ stata fatta… e ho pensato persino ad una sorta di sabotaggio interno…

Ne discutiamo per la mancanza di capacita’ di realizzare aggiornamenti realmente funzionati.

Ne discutiamo per la mancanza di Notizie interne che vi e’ da un po’ di tempo.

Ne abbiamo discusso ancor di piu’ da quanto l’amministrazione di Mandriva e’ cambiata:
Il 4 di Novembre e’ stato licenziato il CEO (Francois Bacillon) e ne e’ subentrato un altro.

Ne discutiamo da quanto alcuni voci di corridoio ci hanno suggerito che molti degli investitori di Mandriva hanno abbandonato il campo.

Adesso ne abbiamo conferma, e vi devo postare la triste Notizia:

Vincent Danen
===========
programmatore di mandriva da quasi 9 anni, dagli albori di Mandriva

Adam Williamson
===========
programmatore tra i principali e figura visibile di P.R.

Lasciano mandriva a fine anno:
E’ arrivata loro la lettera di licenziamento ed altre ne sono in arrivo!

Ecco una delle fonti:
http://planetmandriva.zarb.org/

Ma altre voci di corridoio confermano un fuggi, fuggi generale…

Saluti da NicCo
8-) MIB TEAM 8-)

  • english
  • italian

19 Responses to “Mandriva licenzia: L’inizio della fine?”


  1. 1 killer1987

    vincent sembra che non debba più andarsene, ma adam si.. peccato, è veramente triste, adam era la persona più gentile e disponibile del mondo, lo sentivo spesso.. spero che non sia un primo segnale del fallimento di mandriva, sarebbe veramente un peccato…

  2. 2 Pulfer

    Fortunatelly, Vincent says that it was some kind of mistake: “I am not, however, leaving. Apparently it was a mistake that my name was on the chopping block. So, for the time being at least, I am not going anywhere. The phone call from our new CEO ensures me that my contract is not being terminated.”

    And I really hope Adam won’t leave too…

  3. 3 nicco

    I wish to hope good, but I fear the worst…

    I wish to be wrong, but something like an earthquake is happening nowdays in the Mandriva headquarters, but there are no official news from inside…

    I hate not to know! All that silence is really orrible!

  4. 4 symbianflo

    horrible, Nicco, horrible dear…. I am considering seriousness other distros…..unfortunately

  5. 5 Roberto_65

    Brutto affare vero ?
    Io lo avevo intuito da prima di questa estate ed è anche questo uno dei motivi che mi ha spinto a cercare un’altra distro.
    Ora si deve cominciare a scegliere con quale distro sviluppare.
    Nicco stamani mi aveva fatto un elenco:
    1) Suse
    2) PC-Linux-OS
    3) Ubuntu
    4) Fedora
    5) Sabayon
    Facendo un’analisi accurata della situazione attuale delle suddette distro si riscontra:

    Fedora 10 (appena uscia), ma possiede molti bachi di cui la pacchettizzazione dovrebbe essere + incasinata di Madriva.

    Suse è ancora in una fase di RC

    PCLinuxOS dovrebbe uscire a Natale, ma credo che sarà solo per pendrive

    Ubuntu, mi sembra molto stabile e la + plug&plyer e vi assicuro che è molto semplice pacchettizzare.
    Io la sto usando fin dalla scorsa versione e non ho riscontrato molti bachi evidenti.

    Fate voi cosa scegliere !!!

    Ciao Roberto

  6. 6 Roberto_65

    Dimenticavo !!!
    Per quando riguarda Ubuntu, vi sono in giro moltissime distro provenienti da Ubuntu e quindi è la più versatile nella portabilità e poi adesso so io che nelle scuole stanno incominciando ad insegnare Ubuntu come distro fin dalle scuole elementari !!!

    Ciao

  7. 7 symbianflo

    1) Suse
    2) PC-Linux-OS
    3) Ubuntu
    4) Fedora
    5) Sabayon

    caro roberto , suse ce pacman e ho detto tutto ,
    pc-Linux-os nn esiste in 64 bit
    quindi per me ubuntu fedora e …..

    sabayon che devo dire e troppo bello in 64 …..

  8. 8 Roberto_65

    Nicco vuole PClinuxOS !!!!

  9. 9 killer1987

    certo che siete proprio tristi.. se questo è il riconoscimento e l’attaccamento che avete verso mandriva, voi che siete addirittura collaboratori, siamo messi bene.. proprio in questi momenti bisognerebbe cercare di dare un’aiuto e voi subito dopo un licenziamento state già pensando a quale distro scegliere.. non dite che usate mandriva che è meglio, dite che siete solo ospiti qua..

  10. 10 dago68

    Salve,

    sono pienamente d’accordo con killer1987, questi discorsi per ora sono completamente inutili, non sappiamo ancora niente del futuro di Mandriva e pensate di cambiare distro?
    Sono entrato in questo gruppo con tutto l’entusiamo nel dare un contributo alla distro che seguo da anni e finchè non vedrò la parola “the end” sul sito Mandriva cercherò di rendermi utile.
    Questi discorsi sul futuro del progetto MIB avrei preferito farli in privato.

    Dago68

  11. 11 nicco

    Vorrei che non mi si mettessero in bocca, cose che io non ho detto:
    Ed e’ per questo che sopra ho segato con una linea centrale l’affermazione di Roberto65!

    Certamente se volessi dire qualcosa in tal proposito lo direi direttamente e pubblicamente…

    Non mi sono necessari interpreti, lettori del pensiero, chiromanti o quant’altro!

    Conoscete gia’, quanto io sia diretto e abbia pochi peli sulla lingua, no?

    E quindi Vi prego, ognuno parli per se stesso, e non cercando di interpretare malamente il pensiero dell’altro…

    Anzi se provate a vedere, il nostro impegno come MIB di supporto alla Comunita’ Mandriva, continua:
    Si tiene duro e non si molla, come dice killer1987, con il quale mi trovo perfettamente daccordo!

  12. 12 nicco

    Suggerisco una lettura molto interessante:
    Si tratta di una lettera aperta del responsabile del club tedesco, che chiede di rivedere le posizione circa il licenziamento di Adam, ed altre cose sicuramente che condivido in pieno

    Se qualcuno la potesse tradurre pienamente in italiano, per una comprensione di tutti, sarebbe una buona cosa.

    http://rodgerdean.org/blog/2008/11/28/open-letter-to-mrherve-yahi-mandriva-ceo/

  13. 13 Roberto_65

    Ma io sono lo Sgarbi del forum !!!!!

  14. 14 italba

    Anche se Mandriva (ditta) dovesse fallire, Mandriva (distribuzione) può benissimo continuare, è questo il bello dell’open source. Certo, se tutti si comportano come topi in una nave che affonda…

  15. 15 rugyada

    Le mie riflessioni:

    Sono convinta che Roberto_65 abbia voluto lanciare una provocazione, da buon “Sgarbi de noatri” :).
    E che symbianflo gli abbia retto il gioco… La prova che entrambi, come tutti noi, siano attaccatissimi a questa distro è che continuano a lavorare con convinzione con noi al progetto MIB/Mandriva.

    Vedi, ad esempio, l’ultimo parto in ordine di tempo di Robby:
    http://mib.pianetalinux.org/forum/viewtopic.php?f=2&t=412
    o l’impegno di symbianflo nel portare avanti da solo la arch x86_64.

    Seconda considerazione è che di fronte ad una situazione Azienda Mandriva come la presente, che vede il suo capitale quasi azzerato, e la necessità di fronteggiare una crisi forse con provvedimenti discutibili e scelte apparentemente azzardate che sembrano affondarla ancora di più (il classico cane che si morde la coda) e la constatazione delle oggettive difficoltà tecniche riscontrate nel packaging, come di errori macroscopici probabilmente derivanti dalle suddette decisioni, ecc., qualche perplessità sorge.
    E un mezzo pensiero su quale potrebbe essere la distro su cui ripiegare, facendo tutti gli scongiuri del caso, magari può venire naturale.
    Argomento che peraltro è stato toccato anche all’interno della discussione su mandrakeitalia qui:
    http://www.mandrakeitalia.org/modules/newbb/viewtopic.php?topic_id=16801&viewmode=flat&order=ASC&start=20

    In conclusione, fermo restando che ognuno è padrone dei propri pensieri e delle proprie scelte ed azioni, credo di poter affermare che noi del MIB continueremo a supportare Mandriva con amore come abbiamo fatto e come stiamo facendo tuttora. Quantomeno finchè resterà anche un lumicino di speranza per il futuro.
    La speranza, come auspicava anche NicCo nel testo dell’articolo, che sia piuttosto l’inizio di una nuova era.

  16. 16 Leonardo

    perchè il mib non si attiva per creare un fork di mandriva, visto tutto il lavoro che è stato fatto fino ad ora…. in effetti mandriva 2009 ha molti problemi ed è poco aggiornata

  17. 17 astragalo

    È stata aperta da Killer la petizione per chiedere a Mandriva di salvare Adam Williamson.

    Firmate tutti in massa!

    http://www.petitiononline.com/qws589/petition.html

    Ciao Astragalo.

  18. 18 killer1987

    ho creato una petizione per salvare adam, firmate!!!

    http://www.petitiononline.com/qws589/petition.html

    ciao
    Marcello

  19. 19 othoth-tux

    raga questo è il link della petizione “SAVE A.W.”
    mi raccomando firmate!!!

    http://www.petitiononline.com/qws589/petition.html

Leave a Reply